11 C
Roma
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneTeatro: a Rocca Priora equivoci e risate con “Noi in quanto che…”

Teatro: a Rocca Priora equivoci e risate con “Noi in quanto che…”

Scenette, sketch, monologhi, canzoni, dove il politicamente scorretto è il protagonista, che strizzano l’occhio alla vecchia televisione

- Pubblicità -

Un susseguirsi divertente di gag ed equivoci, che scatenano tante risate, per arrivare a un finale molto frizzante. Un insieme di leggerezza e intelligente comicità di altri tempi. È ciò che attende gli spettatori della commedia “Noi in quanto che…”, in scena domenica prossima a Rocca Priora, ai Castelli Romani.

Il teatro comunale “Le fontacacce” continua la sua stagione teatrale ospitando la commedia di Claudio Greg Gregori, Lallo Circosta e Riccardo Graziosi, per la regia di Claudio Greg Gregori. Protagonisti: Riccardo Graziosi, Lallo Circosta, Vania Della Bidia. L’appuntamento è al teatro di piazzale Zanardelli domenica 3 marzo alle 17.30.

Scenette, sketch, monologhi, canzoni, dove il politicamente scorretto è il protagonista, che strizzano l’occhio alla televisione degli anni che furono: personaggi e spettacoli, principalmente il famoso varietà televisivo del sabato sera. Vania è l’attrice chiamata e voluta da Lallo a tutti i costi e quasi subito si scoprirà l’infimo pruriginoso motivo. Riccardo è basito ma non può fare altro che accettare. Lo show sta per iniziare. Tra cadute di stile, litigate, rivendicazioni e sketch, lo show arriverà al termine con un finale rassicurante e politicamente corretto.

- Pubblicità -

Divertimento assicurato, quindi, anche in questo appuntamento della stagione teatrale roccapriorese. Con la direzione artistica di Luciana Frazzetto e Massimo Milazzo, il teatro comunale “Le fontanacce” di Rocca Priora propone un calendario ricco di spettacoli di alto livello e di grande valore artistico.

Anche domenica prossima la comicità e il divertimento accompagneranno gli spettatori. Informazioni e prenotazioni al numero 3489294368 e alla mail teatrolefontanacce@libero.it. Prezzi dei biglietti: intero 15 euro, ridotto con la tessera “Biblio+” 13 euro, ragazzi fino a 14 anni 10 euro.

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!