22.2 C
Roma
sabato 25 Maggio 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCalcio“Casa Biscardi”: il calcio in tv ritrova il salotto familiare ideato dal...

“Casa Biscardi”: il calcio in tv ritrova il salotto familiare ideato dal grande Aldo

Il venerdì su 7Gold Tv il programma di Antonella e Maurizio Biscardi. Tanti ospiti per rivivere quello stile spensierato di passione sportiva

- Pubblicità -

C’è un nuovo programma nel panorama televisivo del calcio in tv. È innovativo ed offre un’esperienza televisiva unica, nuova, fresca e coinvolgente, rendendo il calcio accessibile e accattivante, in versione salottiera e rilassata. Il nome? Casa Biscardi, in onda su 7Gold Tv circuito nazionale il venerdì 20.45 dagli studi di Napoli.

Antonella Biscardi

Scardinare il calcio da animosità e luoghi comuni non è facile. Dal salotto di Casa Biscardi, invece, si percepisce tutto l’impegno necessario per raggiungere l’obbiettivo. La prima puntata ha dato il giusto start, la seconda lo ha perfezionato, ma molto ancora si vuole fare. Dall’analisi delle partite del giorno, parlare di innovazione, nuove tecnologie e sport management: temi sempre più attuali nella visione del calcio di oggi. Una scommessa fatta dagli autori, Antonella Biscardi e Maurizio Biscardi, insieme alla rete 7Gold Tv.

Gli elementi costitutivi del format condotto da Maurizio Biscardi e Barbara Petrillo prevedono le rubriche di grandi nomi del nostro giornalismo, quali Parola mia del maestro di giornalismo Italo Cucci e Bar Sport di Fabrizio Bocca. E ancora: L’Intervista vip di Antonella Biscardi, il Diverso parare del senatore Maurizio Gasparri, il Primo piano di Alessandro Pica e il “frinire” del Grillo Parlante (l’attore Luigi Pisani).

- Pubblicità -

Momenti live con colleghi e personaggi del nostro calcio, in studio o in collegamento dalle loro case, animano la discussione sull’attualità, e fanno di Casa Biscardi un programma godibile e di annunciato successo. Ad oggi, ha aperto la casa del Coni il presidente Giovanni Malagò, quella del Corriere dello Sport il direttore Ivan Zazzaroni, quella del Sassuolo calcio l’Ad Giovanni Carnevali, l’allenatore Andrea Agostinelli e Maurizio Mannoni. E le finestre su Inter e Juventus di Filippo Tramontana e Francesco Oppini.

Nella prossima puntata, prevista per venerdì 6 ottobre, apriranno le loro case Gaetano Pedullà, direttore de La Notizia, Roberto Scarnecchia, giocatore e chef, e Paolo Bargiggia, con inoltre il gradito ritorno del direttore dal Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni. In studio, il giornalista Gianluca Vigliotti, il talent scout Fabiano Santacroce e, per gli aggiornamenti, Marco Caiano.

Maurizio Biscardi

Casa Biscardi si sta consacrando, puntata dopo puntata, un luogo amabile che si anima ogni settimana con interessanti ospiti, ricchi contributi e tante, tante sorprese. Un modo per continuare a parlare di calcio ad alti livelli, ricordando l’esperienza di Aldo Biscardi, un personaggio unico per il mondo dello sport, scomparso l’8 ottobre di oramai 6 anni fa.

Come direbbe il grande Aldo: «Parlate non più di due o tre alla volta altrimenti non si capisce niente!». Anni di calcio e di spensieratezza, che Casa Biscardi vuole ereditare. Le premesse ci sono tutte, e già dalle prime puntate è evidente che, dopo molti tentativi finora, per il mondo del calcio è arrivata una trasmissione “giusta”.

Aldo Biscardi e Antonella Biscardi
- Pubblicità -
Lisa Bernardini
Lisa Bernardinihttps://lisabernardini.it/
Toscana di nascita ma romana d’adozione; nasce nel 1970. Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, Presidente dell’Associazione Culturale “Occhio dell’Arte APS”, direttore artistico. Si occupa di organizzazione eventi, informazione, pubbliche relazioni e comunicazione. Segue professionalmente per lo più personaggi legati alla cultura, all'arte  e alla musica. Fine Art Photography. 
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!