25.2 C
Roma
sabato 22 Giugno 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneRoma, concerto al Teatro Patologico con l'Accademia degli Sfaccendati

Roma, concerto al Teatro Patologico con l’Accademia degli Sfaccendati

Sabato 18, chiesa di San Giuliano Martire sulla Cassia: un progetto della Coop Art con Ministero della Cultura, Roma Capitale e XV Municipio

- Pubblicità -

Sabato 18 novembre, alle 19.30, quinto ed ultimo appuntamento concertistico nella chiesa di San Giuliano Martire, in via Cassia 1036 a Roma, per il progetto “L’Accademia degli Sfaccendati al Teatro Patologico”, ideato e curato dalla Coop Art di Roma. L’appuntamento coincide con i festeggiamenti per il XXVIII anniversario della dedicazione della chiesa e per questa occasione la Coop Art ha ideato un programma musicale che coinvolge organici impegnativi tra orchestra, coro e solisti che saranno quelli dell’Associazione musicale Melos Ensemble, diretti dal maestro Filippo Manci.

Verranno eseguiti di Georg Friedrich Händel la brillante Suite per tromba e orchestra in re maggiore e di Antonio Vivaldi il Gloria in re maggiore per soprano, mezzosoprano, coro e orchestra RV589. Il progetto “L’Accademia degli Sfaccendati al Teatro Patologico” è realizzato con il sostegno della Direzione generale spettacolo del Ministero della Cultura ed è vincitore dell’avviso pubblico “Lo spettacolo dal vivo fuori dal centro – Anno 2023”, promosso dal Dipartimento attività culturali di Roma Capitale.

Per la realizzazione dei concerti e dei laboratori del proprio progetto la Coop Art si è avvalsa della collaborazione del XV Municipio di Roma Capitale, con il contributo del presidente Daniele Torquati e dell’assessora alla cultura Tatiana Marchisio, del parroco don Massimo De Propris e del direttore del Teatro Patologico Dario D’Ambrosi. Gli appuntamenti del progetto della Coop Art sono tutti a ingresso libero e gratuito e proseguiranno fino al 30 novembre.

- Pubblicità -

Per informazioni si possono chiamare i numeri telefonici 3331375561 e 069398003 oppure scrivere alla mail concerti.sfaccendati@gmail.com. Per raggiungere la chiesa di San Giuliano Martire, in via Cassia 1036, si può prendere l’autobus 223 ed è disponibile un ampio parcheggio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!