11.6 C
Roma
lunedì 28 Novembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCultura e spettacoliOtto marzo in libreria

Otto marzo in libreria

- Pubblicità -

Originale iniziativa per la Giornata della donna di lunedì prossimo: passarla leggendo un buon libro che aiuti tutti, le donne ma anche gli uomini, a meglio comprendere la realtà del mondo femminile di oggi. Un mondo messo a dura prova sempre di più, nonostante i progressi fatti nel corso del tempo dalle donne nella società. La proposta viene da Claudia e Valeria, libraie specializzate nella diffusione online dei prodotti editoriali.

Le prove che affrontano oggi le donne sono molteplici, e talvolta hanno il volto di tentativi di sopraffazione, anche fisica: sul lavoro, al mercato, per strada, in famiglia… Secoli di civiltà che sembrano non avere lasciato il segno, crollando sotto i colpi del linguaggio sessista e delle discriminazioni, quando non addirittura della violenza fisica. Fino al caso estremo del femminicidio. Episodi che riempiono le cronache, nonostante la mobilitazione e le campagne, che coinvolgono anche gli uomini.

Si avvicina la Giornata internazionale dell’8 marzo, eppure per le donne la situazione non è mai stata così difficile: moltissime hanno perso il lavoro, molte altre si trovano a gestire lavoro e figli in DAD senza nessun supporto, e c’è anche chi è costretta a subire ogni giorno violenze domestiche. A queste donne, ai loro compagni, a tutte le donne e a tutti gli uomini che intendono celebrare la giornata di lunedì con un motivo di riflessione, le libraie Claudia e Valeria rivolgono un appello attraverso il loro sito https://www.macrolibrarsi.it/.

- Pubblicità -

«Per tutti questi motivi – dicono – abbiamo scelto quttro libri-novità, per rendere omaggio alla grandezza e alla bellezza delle donne. Una bellezza da coltivare e celebrare ogni giorno, non solo l’8 marzo». I libri da loro consigliati raccontano il femminile sotto vari punti di vista.

Dopo il bestseller “Donne che corrono coi lupi” oggi Clarissa Pinkola Estes ci guida adesso alla scoperta dell’aspetto più intimo della psiche femminile, quello legato alla spiritualità intesa come forza creativa e feconda. 

Per ogni violenza (piccola o grande) che le donne subiscono a causa del maschilismo esiste un impianto verbale che lo sostiene e lo giustifica. In questo libro Michela Murgia smonta pezzo per pezzo dieci frasi che sembrano apparentemente innocue, e in realtà…

Un titolo provocatorio per uno studio rivoluzionario, che rovescia scientificamente l’immagine della donna come “sesso debole”. Anzi, proprio nel doppio cromosoma X femminile sono presenti dei geni che conferiscono alle donne maggior resilienza e una più rapida attivazione dei processi di guarigione rispetto agli uomini. 

Le donne si distinguono dagli uomini anche perché hanno la vagina… eppure questo è uno degli organi più “sconosciuti”! Ecco un libro per imparare a conoscerla, ascoltarla e amarla.

Photo by Matthew Henry from Burst

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli