11.4 C
Roma
giovedì 8 Dicembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeAttualitàMeteo: la notte scorsa anticipo d'inverno al Nord, poi toccherà al Centro-Sud

Meteo: la notte scorsa anticipo d’inverno al Nord, poi toccherà al Centro-Sud

È iniziata l’ondata di maltempo che nei prossimi giorni flagellerà l’Italia. Pioggia intensa su Liguria, Piemonte e Lombardia. Le previsioni

- Pubblicità -

L’ondata di maltempo in corso sull’Italia settentrionale si è intensificata nella serata di ieri. Intense piogge notturne in Liguria centrale e su Genova, con locali allagamenti nel capoluogo ligure. Nelle prime ore della scorsa notte sono caduti 62mm di pioggia a Piandeipreti (frazione di Tribogna), Neirone e Bargagli, nella zona del monte Croce di Bragalla, mentre nell’altra frazione di Sant’Alberto ne sono caduti 59mm, così come a Parazzuolo, nel comune di Rezzoaglio.

E ancora 57mm a Poggio-Valle nel comune di Rovegno, 55mm a Genova Begato, 53mm ai Cantieri Mariotti, 47mm a Genova Castelletto e Genova Sestri Ponente, 45mm a Genova Sant’Eusebio e Pietralavezzara, frazione di Campomorone, 44mm a Genova Staglieno, 41mm a Genova Foce.

Pioggia intensa anche tra Piemonte e Lombardia: spiccano i 41mm di Soriso (Novara) e i 37mm al valico prealpino della Colma di Sormano (Como), ma abbiamo anche 31mm a Cesate (Milano). Le temperature sono in netto calo: sulle Alpi la quota neve è già scesa in serata sotto i 2.000 metri ed è diminuita ulteriormente nella notte, insieme all’ulteriore intensificazione del maltempo, ancor più estremo tra Liguria e Lombardia con nubifragi sempre più forti.

- Pubblicità -

È iniziata così l’ondata di maltempo che nei prossimi giorni flagellerà l’Italia: piogge ancora deboli o moderate stanno colpendo il Nord-Ovest, dove le temperature sono già diminuite fino agli attuali +11°C di Aosta e Biella, +12°C di Como, +13°C di Torino e Varese, +14°C di Verbania, Asti e Alessandria, +15°C di Imperia. Sulle Alpi occidentali sono iniziate le prime nevicate importanti intorno ai 1900-2200 metri di quota. Tra le località imbiancate dalla neve non poteva di certo mancare Sestriere, dove si attendono oltre 20cm nelle prossime ore. Fiocchi di neve stanno imbiancando anche Claviere a 1.760 metri di quota in Alta Val di Susa. 

E questo è solo l’antipasto: il Ciclone Artico si formerà soltanto nella mattinata di venerdì sul Golfo del Leone per poi dirigersi lentamente verso il Centro-Sud.

(Per gentile concessione di MeteoWeb)

Le previsioni per venerdì 4 novembre

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -AD - Tipografia Giammarioli

Primo Piano

Ultimi Articoli