14.6 C
Roma
sabato 2 Marzo 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeMotoriFormula 1: Sir Lewis Hamilton approda alla corte di Maranello dal 2025

Formula 1: Sir Lewis Hamilton approda alla corte di Maranello dal 2025

Con il pilota più vincente in squadra insieme a Charles Leclerc, la Ferrari punterà tutto sul titolo 2026, quando cambieranno i regolamenti

- Pubblicità -

Il primo febbraio 2024 è già diventata una data storica per lo sport italiano e non solo. Da tutti, questo giorno verrà ricordato come quello che ha portato Lewis Hamilton alla Ferrari. O meglio: il pilota più vincente della storia nel marchio più famoso al mondo. Un connubio che sa già di successo senza neanche scendere in pista.

C’è chi parla di pura scelta aziendale e non sportiva: dando un’occhiata al titolo azionario della casa di Maranello c’è da crederci. Ma la sostanza non è solo quella. L’eco mediatica di questa operazione è stata immensa: tutti ne hanno parlato e tutti ne parleranno. Trasversalmente.

Come ogni anno che si rispetti, il rumor di Hamilton vestito di rosso era lì, dormiente, pronto ad essere tirato fuori al momento giusto per ravvivare l’ambiente. Ma stavolta si capiva che c’era qualcosa di più. E alla fine il colpaccio è arrivato, quello che già molti definiscono “il trasferimento del secolo”.

- Pubblicità -

Certo, Lewis è alla soglia dei 40 anni, ma in gara ha ancora pochissimi eguali. In più gode della stima di tre persone fondamentali all’interno della Ferrari: del presidente John Elkann, di Frederic Vasseur, il team principal con cui ha lavorato ai tempi della Formula 2 e, non meno importante, del suo futuro compagno di squadra Charles Leclerc.

Dopo il rinnovo contrattuale di Charles e le trattative fallite con Carlos Sainz, a Maranello si è virato verso il colpo ad effetto. Hamilton vestirà di rosso, come ha sempre sognato. Quello che il suo idolo Ayrton Senna non è mai riuscito a compiere; a prescindere da tutti i discorsi economici e sportivi, la sua è una scelta dettata anche dal cuore.

Terminare una carriera così gloriosa senza essere ricordato anche per un’avventura in Ferrari sarebbe stato un rimorso troppo grande per un cannibale come Lewis. Mentre Max Verstappen continuerà a dominare anche quest’anno, tutti i tifosi saranno in trepida attesa per vedere all’opera Hamilton con una macchina rossa. Sì, colui che da sempre è stato odiato perché quella macchina rossa l’ha sempre battuta.

Quindi è successo davvero. Dal 2025, Lewis Hamilton guiderà per la Ferrari, in coppia con Charles Leclerc. Con un binomio così, a Maranello si punterà tutto sul titolo 2026, quando cambieranno i regolamenti. Lo farà con un’arma in più.

- Pubblicità -
Edoardo Sanfilippo
Edoardo Sanfilippo
Laureato magistrale in media, comunicazione digitale e giornalismo. Ricopro il ruolo di media analyst a Data Stampa. Le mie passioni? Lo sport, in particolare le quattro ruote, la politica e la scrittura. Adoro curiosare e sapere di più su tutti gli aspetti della società.
- Pubblicità -AD - Tipografia Giammarioli

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!