22.7 C
Roma
mercoledì 23 Giugno 2021
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo

HomeBasketEuroBasket Women 2021: per le Azzurre test match con la Turchia

EuroBasket Women 2021: per le Azzurre test match con la Turchia

L’Italia sarà impegnata nel girone B ed esordirà il 17 giugno con la Serbia, per poi affrontare il 18 il Montenegro e il 20 la Grecia. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sui canali di SkySportHD

- Pubblicità -

La Nazionale femminile è a Valencia, dove dal 17 al 27 giugno parteciperà all’EuroBasket Women 2021. Le Azzurre giocheranno le ultime due partite di preparazione proprio nella città spagnola, questa sera con la Turchia e sabato con la Spagna proprio nell’Arena che ospiterà l’Europeo per prepararsi alla competizione nel migliore dei modi. Entrambi le gare saranno trasmesse in diretta su SkySportArenaHD a partire dalle 20.30.

Lino Lardo

A Valencia sono volate 15 giocatrici, dopo che Martina Spinelli è stata autorizzata a lasciare il raduno di Roma. Gli ultimi tre “tagli” saranno decisi e comunicati dallo staff tecnico azzurro un paio di giorni prima dell’esordio all’EuroBasket Women. La Nazionale è atterrata ieri a Valencia alle 17 dopo aver fatto scalo a Madrid. In serata ha effettuato un allenamento.

«Innanzitutto – ha detto il coach azzurro, Lino Lardo – voglio ringraziare Martina Spinelli: era la più giovane del gruppo, ha lavorato tanto e bene contribuendo in maniera rilevante ad innalzare la qualità dei nostri allenamenti. La sua carriera è solo all’inizio, come la sua estate con le Nazionali giovanili. Dopo i due duri test con la Francia, nei prossimi giorni affrontiamo Turchia e Spagna e poi avremo a disposizione gli ultimi quattro giorni per limare i dettagli prima dell’esordio all’EuroBasket Women. Sono contento del lavoro svolto a Roma e dello spirito di fiducia e collaborazione che si respira nella squadra e tra le giocatrici e il mio staff. Dobbiamo ancora sistemare diverse cose ma l’atmosfera è quella che ti permette di lavorare bene e con profitto».

- Pubblicità -

L’ultimo precedente con la Turchia risale all’EuroBasket Women 2019: all’esordio, giocato a Nis (Serbia), le Azzurre si imposero 57-54 interrompendo una lunga serie di sconfitte rimediate con Alben e compagne. In totale le sfide sono 20: per l’Italia il bilancio è negativo (7-13).

All’EuroBasket Women 2021 l’Italia sarà impegnata nel girone B ed esordirà il 17 giugno con la Serbia (ore 18.00), per poi affrontare il 18 il Montenegro (ore 15.00) e il 20 la Grecia (ore 18.00). Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sui canali di SkySportHD.

Debora Carangelo

La formula della competizione
La formula dell’Europeo prevede che le prime classificate dei quattro gruppi accedano direttamente ai quarti di finale e che le seconde e le terze si affrontino in uno spareggio che vale l’accesso alle prime otto. Le Azzurre incrocerebbero il girone A che include Spagna, Slovacchia, Bielorussia e Svezia. La fase finale della competizione si giocherà tutta a Valencia.

Le prime sei classificate dell’EuroBasket Women 2021 accedono al torneo pre-Mondiale che si giocherà a febbraio 2022 e che qualifica per la FIBA Women’s Basketball World Cup in programma a Sydney (Australia) dal 22 settembre al 1º ottobre 2022.

ITALIA-TURCHIA

Padellò Municipal Font de San Lluis – Valencia
Italia-Turchia ore 20.30 (diretta SkySportArenaHD)

Italia
#0 Jasmine Keys (1997, 1.90, A-C, Famila Schio)
#3 Nicole Romeo (1989, 1.70, P, Passalacqua Ragusa)
#4 Martina Bestagno (1990, 1.89, C, Umana Venezia)
#5 Debora Carangelo (1992, 1.68, P, Umana Venezia)
#9 Cecilia Zandalasini (1996, 1.85, A, Fenerbahce – Turchia)
#11 Francesca Pan (1997, 1.85, G-A, Umana Venezia)
#12 Valeria Trucco (1999, 1.92, A, Passalacqua Ragusa)
#13 Valeria De Pretto (1991, 1.85, A, Famila Schio)
#18 Mariella Santucci (1997, 1.73, P, Passalacqua Ragusa)
#19 Martina Fassina (1999, 1.83, G, Lublin – Polonia)
#22 Olbis Andrè (1998, 1.86, C, Famila Schio)
#23 Sabrina Cinili (1989, 1.91, A, Famila Schio)
#30 Beatrice Attura (1994, 1.75, P, Umana Venezia)
#31 Lorela Cubaj (1999, 1.96, C, Georgia Tech – USA)
#41 Elisa Penna (1995, 1.90, A, Umana Venezia)
All. Lino Lardo


Turchia
Pelin Bilgic (1994, 1.75, G, Galatasaray)
Sevgi Uzun (1997, 1.70, P, Fenerbahce)
Olcay Turgut (1993, 1.82, P, Fenerbahce)
Melis Gulcan (1996, 1.86, A, Kayseri)
Goksen Fitik (2001, 1.75, A, Mersin)
Busra Akbaz (1995, 1.74, G, Botas)
Meltem Yildizhan (1999, 1.88, A, Galatasaray)
Bahar Caglar (1988, 1.90, A, Botas)
Tugce Canitez (1990, 1.87, A, Fenerbahce)
Quanitra Hollingsworth (1988, 1.96, C, Galatasaray)
Serife Onar (1996, 1.67, P, Ormanspor)
Kia Stokes (1993, 1.91, C, Fenerbahce)
Inci Guclu (1999, 2.00, C, Barcellona)
All. Ceyhun Yildizoglu


I precedenti con la Turchia
20 partite (7 vinte, 13 perse)

L’ultima partita
27 giugno 2019, EuroBasket Women 2019 a Nis (Serbia)
Italia-Turchia 57-54

La prima
24 giugno 1993, Giochi del Mediterraneo a Lattes (Francia)
Italia-Turchia 71-60

Miglior vittoria
13 agosto 2007, Torneo Olga de Marzi Gola a Bormio
Italia-Turchia 85-67 (+18)

Peggiore sconfitta
20 giugno 2013, EuroBasket 2013 a Lille (Francia)
Italia-Turchia 44-66 (-20)

- Pubblicità -
Raffaele Dicembrino
Giornalista professionista, ho iniziato la mia carriera come collaboratore de Il Tempo quotidiano ed in televisione su varie emittenti private. Nell'amore per questa professione e con il "vizio" di raccontare sempre la verità ho diretto radiogiornali e redazioni giornalistiche di televisioni locali. Molteplici gli articoli firmati su numerose testate giornalistiche nazionali e locali. Ho anche lavorato da ufficio stampa per politici e personaggi del mondo della cultura. Attualmente mi occupo principalmente di sport, spettacolo e di quanto avviene in Vaticano. Il mio motto? “Il vero dono non è la libertà ma come te ne servi”.
- Pubblicità -

Primo Piano