9.5 C
Roma
venerdì 19 Aprile 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeSalute“Affari di cuore” a San Valentino

“Affari di cuore” a San Valentino

Dal 12 al 18 febbraio gli incontri su prevenzione, cause, cure delle malattie cardiovascolari organizzati dalla “Fondazione per il Tuo cuore”

- Pubblicità -

Quanto è diffusa tra le persone nella vita ordinaria la conoscenza delle malattie cardiovascolari? Quanto si sa sulla prevenzione, sulle cause e sulle possibili cure? Occasioni di confronto su questi e altri temi medici, improntate a un linguaggio divulgativo accessibile ai più, sono auspicabili e lodevoli, perché permettono di far sviluppare nelle persone una coscienza dei problemi, stimolando comportamenti e stili di vita virtuosi. E quindi realizzare la migliore prevenzione possibile.

Per queste ragioni la campagna nazionale di prevenzione cardiovascolare “Cardiologie aperte”, organizzata dalla Fondazione per il Tuo cuore Hcf Onlus dei Cardiologi ospedalieri italiani Anmco, giunta quest’anno alla diciottesima edizione, è senz’altro meritoria. Dal 12 al 18 febbraio 2024, nella settimana della festa di San Valentino, tradizionalmente dedicata agli “affari di cuore” degli innamorati, la Fondazione ha promosso incontri di informazione su un altro genere di vicende che coinvolgono il cuore. E anche test e analisi individuali gratuiti nelle strutture cardiologiche ospedaliere di numerose città delle regioni italiane.

Gli incontri sono stati dedicati all’approfondimento di una rosa di temi cardiologici particolarmente rilevanti: fibrillazione atriale, cardioncologia, cardiologia di genere, scompenso cardiaco e prevenzione dei fattori di rischio modificabili.

- Pubblicità -

La Fondazione per il Tuo cuore è una realtà di eccellenza del nostro Paese. Fondata nel 1998 per iniziativa dell’Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco), promuove la ricerca nel settore medico scientifico, in particolare cardiologico. Oltre alle attività di ricerca e sviluppo di strategie innovative di cura e prevenzione, si impegna fattivamente nella istruzione, nella formazione e nella sensibilizzazione della popolazione, con un approccio improntato a una visione olistica della cura, mirata non solo alla malattia ma al malato nella sua unicità.

«Il rischio che ogni persona ha di sviluppare una malattia cardiovascolare – afferma il professor Domenico Gabrielli, presidente della Fondazione e direttore della cardiologia dell’ospedale San Camillo Forlanini di Roma – dipende dall’entità dei fattori di rischio, ma bisogna sapere che non esiste un livello di rischio nullo, poiché vi sono fattori di rischio non modificabili rappresentati dall’età, dalla famigliarità e dal sesso».

Tuttavia, prosegue, è importante sapere che esistono anche fattori di rischio modificabili, quali ipertensione, diabete, fumo, obesità, sui quali «è possibile intervenire, riducendo considerevolmente il rischio cardiovascolare, grazie a uno stile di vita sano, una corretta alimentazione e una correzione farmacologica appropriata laddove necessaria». Per affrontare al meglio e ridurre la pericolosità di questi fattori, ricevere una buona informazione può assicurare grandi benefici in ogni età della vita.

Nell’edizione appena conclusa “Cardiologie aperte 2024”, la Fondazione e l’Anmco hanno presentato e avviato il progetto pilota del Passaporto cardio oncologico, che permetterà a chi ha problemi cardiaci e debba affrontare una terapia anticancro di portarla a conclusione riducendo sensibilmente il rischio di effetti negativi sul cuore. Secondo il professor Gabrielli, lo sviluppo recente della cardioncologia ha permesso «il miglior trattamento possibile del tumore, riducendo al minimo il rischio di tossicità cardiovascolare».

Anche secondo il professor Fabrizio Oliva, presidente nazionale Anmco e direttore della cardiologia 1 dell’ospedale Niguarda di Milano, il progetto del Passaporto cardio oncologico avviato quest’anno è «un altro passo importante verso la salute dei cittadini. L’accesso tempestivo a un servizio di cardioncologia nel contesto del trattamento del cancro è vitale per consentire alla terapia del cancro di iniziare e continuare in sicurezza».

Nella settimana dal 12 al 18 febbraio numerose sono state le iniziative nelle strutture ospedaliere di molte regioni. A Roma, all’ospedale San Camillo Forlanini, una struttura sanitaria d’eccellenza, oltre alle attività di analisi e consulenza cardiologica gratuite per i cittadini, lunedì 12 e martedì 13 febbraio si è tenuto un pregevole convegno sui principali temi cardiologici. A introdurre gli interventi nei due giorni sono stati rispettivamente lo stesso professor Gabrielli e la dottoressa Rita Lucia Putini, responsabile della terapia intensiva e del pronto soccorso cardiologici. Le relazioni hanno approfondito i vari temi proposti per quest’anno con un approccio e un linguaggio accessibile anche al pubblico dei non specialisti, nel solco della migliore divulgazione scientifica.

Per l’occasione, la Fondazione per il Tuo cuore ha messo a disposizione dei cittadini un numero verde  per entrare in contatto con i cardiologi della Anmco e ha realizzato opuscoli divulgativi sui  temi cardiologici disponibili a stampa e scaricabili in formato digitale stampabile dal sito della fondazione: www.periltuocuore.it.

Sul sito si possono trovare tutte le informazioni sulle attività della Fondazione e l’elenco dei reparti di cardiologia che hanno aderito alla campagna “Cardiologie aperte 2024”.

- Pubblicità -
Salvatore Speranza
Salvatore Speranza
Romano, di formazione epistemologo e teorico della comunicazione. È giornalista e divulgatore scientifico per vari supplementi culturali, scrivendo di matematica, scienze cognitive e naturali, oltre che di comunicazione e di sociologia politica. È presidente regionale Lazio di una storica associazione civica nazionale, per la quale segue prevalentemente i settori ambiente e rifiuti, politiche sociali, relazioni istituzionali e governance.
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!