25.7 C
Roma
venerdì 7 Ottobre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo

HomeCultura e spettacoliCon Claudio Simonetti e i Goblin un agosto da brividi

Con Claudio Simonetti e i Goblin un agosto da brividi

Per il maestro delle colonne sonore di noti film horror e la sua band, 2 concerti del tour italiano prima degli impegni artistici Oltreoceano

- Pubblicità -

Agosto di sole, sessioni in studio ed ovviamente anche concerti live per Claudio Simonetti e la sua band, in vista della partenza dopo l’estate per gli impegni Oltreoceano, con le promozioni del tour legato ai 45 anni di Suspiria. Ecco le imminenti date italiane dei Claudio Simonetti’s Goblin, che accompagnano il leader da tempo.

I Claudio Simonetti’s Goblin

La formazione che accompagna Simonetti è composta da Daniele Amador (chitarra), Cecilia Nappo (basso), Federico Maragoni (batteria). Gli appuntamenti sono il 20 agosto a Francavilla al mare, nella cornice del Frantic Festival, ed il 22 agosto a Brescia, all’interno della trentesima edizione della festa organizzata da Radio onda d’urto.

Figlio d’arte di Enrico Simonetti, Claudio è conosciuto al grande pubblico soprattutto per aver composto molte colonne sonore di pellicole italiane e americane, tra cui gli indimenticabili successi per i film di Dario Argento. Ha scritto colonne sonore anche per George A. Romero, Ruggero Deodato, Sergio Martino, Lucio Fulci, Lamberto Bava, Castellano & Pipolo e Salvatore Samperi.

- Pubblicità -

Il maestro Simonetti e la sua straordinaria band eseguono nei concerti una scaletta composta da classici della discografia cinematografica horror, come Profondo rosso, Suspiria, Phenomena, Tenebre (solo per citarne qualcuno). Intense le atmosfere musicali che la band da sempre riesce a creare, merito anche in parte delle scene dei film proiettate durante i concerti.

Claudio Simonetti e Dario Argento

Il Frantic Festival, nato nel 2017, è da subito balzato agli onori delle cronache per la location “atipica” (il complesso sportivo Tikitaka Village di Francavilla al mare, in provincia di Chieti, a due passi dal mare, appunto) e per la ricchezza della proposta: tanto eterogenea quanto allettante per chi adora tenersi al passo con le novità più underground del mondo punk, metal, prog.

La serata bresciana dedicata al re delle colonne sonore horror, invece,  è una delle diciotto serate del programma generale del Festival: grande musica, incontri, dibattiti, presentazioni di libri, Dj set, enogastronomia e tanto altro ancora. I cancelli apriranno alle 19. Il concerto inizierà dopo le 21. Sarà anche questo un viaggio gothic, dark e psichedelico tra le grandi colonne sonore scritte da Simonetti in carriera. Rock on!

- Pubblicità -
Lisa Bernardini
Lisa Bernardinihttps://lisabernardini.it/
Toscana di nascita ma romana d’adozione; nasce nel 1970. Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, Presidente dell’Associazione Culturale “Occhio dell’Arte APS”, direttore artistico. Si occupa di organizzazione eventi, informazione, pubbliche relazioni e comunicazione. Segue professionalmente per lo più personaggi legati alla cultura, all'arte  e alla musica. Fine Art Photography. 
- Pubblicità -

Primo Piano