15.5 C
Roma
sabato 2 Marzo 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneVino e amatriciana: il Lazio celebra a Frascati le sue eccellenze con...

Vino e amatriciana: il Lazio celebra a Frascati le sue eccellenze con una moneta

Scelti dalla Regione per la serie “Cultura enogastronomica italiana” del Poligrafico. Mercoledì 13 presentazione alle Scuderie Aldobrandini

- Pubblicità -

L’amatriciana e il vino Frascati Docg, due facce della stessa medaglia: l’eccellenza enogastronomica del Lazio. Sono questi due prodotti tipici ad essere stati scelti dalla Regione per comparire sulla moneta celebrativa che l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato ha coniato per dedicarla ai prodotti che, in maniera particolare, caratterizzano il Lazio.

La moneta, che appartiene alla serie “Cultura enogastronomica italiana”, sarà presentata mercoledì 13 a Frascati. Appuntamento alle 17 nel salone delle Scuderie Aldobrandini, nella piazza principale della città dei Castelli Romani. Sarà un’occasione anche per parlare delle eccellenze enogastronomiche che pongono il Lazio al centro dell’attenzione di turisti e appassionati delle bellezze del territorio, con amministratori locali, l’assessore regionale all’Agricoltura, Giancarlo Righini, e lo chef Fabio Campoli.

«Siamo estremamente orgogliosi di questa scelta – spiega l’assessore comunale all’agricoltura di Frascati, Claudio Cerroni, che presenterà l’iniziativa -. L’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato e la Regione Lazio hanno scelto due prodotti che rappresentano una tradizione antichissima e che richiama in tutto il Paese e il mondo il territorio del Lazio».

- Pubblicità -

«Sono felice – commenta la sindaca di Frascati, Francesca Sbardella – che la Regione abbia scelto il nostro vino che, voglio ricordare, rappresenta due delle tre Docg del Lazio, con il Frascati superiore e il Cannellino Frascati. La realizzazione di questa moneta non è un punto di arrivo, ma una ennesima testimonianza di quanto la tradizione enologica di Frascati sia ormai riconosciuta in tutto il nostro Paese e nel mondo».

Ospiti della manifestazione Matteo Taglienti, responsabile di filiera della Zecca per clienti privati e estero, Jacopo Manni, ricercatore dell’Università Tor Vergata ed esperto di vini, Andrea Mecozzi, esperto di numismatica, e Marta Bonifacio, artista incisore dell’Istituto poligrafico. E alla fine della serata, brindisi. Ovviamente, con spumante Frascati, a cura delle Cantine San Marco.

- Pubblicità -
Massimo Marciano
Massimo Marcianohttp://www.massimomarciano.it
Fondatore e direttore di Metropoli.online. Giornalista professionista, youtuber, opinionista in talk show televisivi, presidente e docente dell'Università Popolare dei Castelli Romani (Ente accreditato per la formazione professionale continua dei giornalisti), eletto più volte negli anni per rappresentare i colleghi in sindacato, Ordine e Istituto di previdenza dei giornalisti. Romano di nascita (nel 1963), ciociaro di origine, residente da sempre nei Castelli Romani, appassionato viaggiatore per città, borghi, colline, laghi, monti e mari d'Italia, attento osservatore del mondo (e, quando tempo e soldi lo permettono, anche turista). La passione per la scrittura è nata con i temi in classe al liceo e non riesce a distrarmi da questo mondo neanche una donna, tranne mia figlia.
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!