22.8 C
Roma
venerdì 17 Settembre 2021
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo

HomeCronache MetropolitaneUniversità della Tuscia, borse di studio per giovani fuori dalle famiglie d'origine

Università della Tuscia, borse di studio per giovani fuori dalle famiglie d’origine

In Italia molti giovani si trovano a vivere al di fuori delle famiglie di origine per effetto di una sentenza del giudice. L'Ateneo di Viterbo ha istituito per loro borse di studio da 500 euro

- Pubblicità -

L’Università della Tuscia riconosce il ruolo fondamentale dei ”care leavers“ mettendo a bando borse di studio da 500 euro a favore delle studentesse e degli studenti che si immatricoleranno nel prossimo anno accademico 2021/2022 e che, al compimento della maggiore età, si trovino a vivere al di fuori dalla famiglia di origine sulla base di un provvedimento dell’autorità giudiziaria.

In Italia ci sono molti giovani che, per i motivi più disparati, si trovano a vivere al di fuori delle famiglie di origine per effetto di una sentenza del giudice. «Con la maggiore età – evidenzia il professor Andrea Genovese, delegato del rettore per i servizi agli studenti e il diritto allo studio – questi ragazzi perdono alcune misure di sostegno previste dalla legge, e quindi lo Stato in generale e l’Università in particolare sono chiamati a profondere il massimo sforzo per permettere loro di superare al meglio un momento che presenta elementi di forte criticità».

Anche questo bando per il diritto allo studio è stato finanziato con i fondi ottenuti grazie alle donazioni del “5 x 1000” che un crescente numero di contribuenti ha deciso di dedicare proprio all’Università della Tuscia, nella consapevolezza che quest’ultima poi destina interamente le risorse così conseguite al fattivo sostegno delle studentesse e degli studenti meritevoli e/o in difficoltà.

- Pubblicità -

Qualora dovessero presentare domande più candidati rispetto alle borse a disposizione, prevarrà il valore ISEE familiare più basso. La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inviata per e-mail all’indirizzo protocollo@pec.unitus.it entro e non oltre le ore 13:00 del 15 ottobre 2021, mediante la compilazione del modulo (allegato A) disponibile nel sito web dell’Ateneo (sezione “STUDENTI” – “Servizi agli Studenti”– “Bandi e Premi”_http://www.unitus.it/it/unitus/servizi-agli-studenti/articolo/borse-di-studio1), dove sono disponibili tutte le informazioni della procedura.

- Pubblicità -
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -

Primo Piano