11.4 C
Roma
giovedì 8 Dicembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitanePnrr: a Rocca Priora quattro nuovi asili nido nel piano di edilizia...

Pnrr: a Rocca Priora quattro nuovi asili nido nel piano di edilizia scolastica

I fondi ottenuti sono stati inseriti nel piano triennale dei lavori pubblici con una variazione di bilancio approvata in Consiglio comunale

- Pubblicità -

Più di 11 milioni e mezzo di euro pronti per incrementare e ammodernare l’edilizia scolastica di Rocca Priora, ai Castelli Romani. Il piano, con cantieri che apriranno entro il 30 giugno del prossimo anno, prevede la costruzione di tre asili nido nel centro urbano a cui su aggiunge la costruzione di un asilo nido nella frazione di Colle di Fuori. Verrà inoltre realizzata una struttura destinata a scuola dell’infanzia in località Arenatura, dove sarà delocalizzato l’asilo di via del Campo sportivo.

I fondi, ottenuti nell’ambito del Pnrr, sono stati inseriti nel piano triennale dei lavori pubblici grazie ad una variazione di bilancio approvata l’8 novembre scorso in Consiglio comunale. I progetti premiati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza nell’ambito della Missione 4, focalizzata sul miglioramento e potenziamento dei settori dell’istruzione e della ricerca, prevedono la realizzazione di tre “blocchi” su via dell’Arenatura (ognuno per un importo di un milione e 846mila euro), un investimento di un milione e 353mila euro per la struttura di Colle di Fuori, la demolizione parziale e la ricostruzione di quella di via del Campo sportivo per un importo di quattro milioni e 764mila euro.

Totale dello stanziamento: 11 milioni e 656mila euro. Tutte opere che saranno avviate nel 2022: sono le regole stesse del Pnrr a prevedere che siano appaltate entro il 31 marzo 2023 e iniziate entro il successivo giugno.

- Pubblicità -

«Questo piano – fanno sapere la sindaca, Anna Gentili, e l’assessore ai Lavori pubblici, Claudio Fatelli – rappresenterà un salto di qualità nell’offerta dei servizi scolastici, facendo centrare alla nostra amministrazione gli standard ottimali, che prevedono un asilo ogni 60 nascite. Il dato di Rocca Priora è di 240 all’anno e sono stati sviluppati quattro progetti. Gli asili nido, in particolare, rappresentano un solido sostegno per le famiglie e per i genitori che lavorano. Ringraziamo, inoltre, gli uffici per aver lavorato ininterrottamente e con grande professionalità per fare in modo che Rocca Priora fosse destinataria dei fondi».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli