7.8 C
Roma
mercoledì 30 Novembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneNeve d'agosto stasera a Rocca Priora

Neve d’agosto stasera a Rocca Priora

Tradizione e devozione ma anche gastronomia e arte nelle celebrazioni di Santa Maria “ad nives”. E visita guidata al borgo dei Castelli Romani

- Pubblicità -

Nevicherà stasera a Rocca Priora per celebrare Santa Maria ad Nives, salus populi romani, l’amatissima Madonna protettrice della cittadina più alta dei Castelli Romani. L’incanto dei fiocchi candidi arriverà a conclusione della processione che partirà alla fine della celebrazione eucaristica presieduta da padre Enrico Matta, che inizierà alle 18.30.

Nell’occasione parteciperanno la sindaca, Anna Gentili, l’amministrazione comunale, i sindaci del territorio, le autorità civili e militari di Rocca Priora, le Confraternite e la Banda musicale “Corbium”. In serata, spettacoli e street food, accompagnati dalla musica (leggi Rocca Priora, agosto è il mese della neve).

Dopo l’emozione della celebrazione liturgica, lungo via degli Olmi si accendono le luci della kermesse NEVIcando: dalle ore 21 street food, musica dal vivo, artisti di strada e negozi aperti grazie all’evento “La notte bianca del commercio”. Fino alle 24 sarà possibile ammirare le “prodezze” di un rumorista-giocoliere e manipolatore di fuoco con racconto muto dello spettacolo circense.

- Pubblicità -

Ed ecco le proposte di street food per la cena: hamburger gourmet ispirati al cinema con “Track si gira”; per gli amanti del pesce “Cibus to go” con le specialità di mare; Bizzi propone gli arrosticini di pecora alla brace; “Apparecchia”, i primi piatti della tradizione romana. Per il beverage c’è Beertacco: birra artigianale fatta con l’antico grano di monococco, universalmente noto come “piccolo farro”, ritenuto il primo ceraale coltivato dalla mano umana in Medio Oriente, addirittura nel 7.500 avanti Cristo.

Un momento particolare sarà costituito dalla visita guidata che è prevista alle 21.30, con partenza dal punto informativo turistico di via degli Olmi. Il Castello Savelli, le chiese, i palazzi antichi, le porte del vecchio borgo, le sculture che decorano la città, le storie e le leggende legate alle tradizioni e alla natura incontaminata in cui è immersa: questi i luoghi che potranno essere visitati. Sarà un viaggio nel tempo e nella storia da fare tutto in una sera la visita guidata “Scopri Rocca Priora”, una delle iniziative di promozione del Comune più alto dei Castelli Romani che accompagnano la Festa della Madonna della Neve grazie alla kermesse NEVIcando.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli