14.6 C
Roma
sabato 2 Marzo 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneA Nettuno Babbo Natale è già arrivato a bordo di una veloce...

A Nettuno Babbo Natale è già arrivato a bordo di una veloce volante della polizia

Festa per i bambini alla scuola allievi ispettori organizzata dai sindacati di settore, con i cani del gruppo cinofilo, atleti e tanti giochi

- Pubblicità -

A Nettuno, Babbo Natale è arrivato in anticipo, facendo la gioia dei bambini che hanno potuto assistere all’eccezionale evento, grazie a un “slitta” molto veloce e speciale. Niente renne, ma una fiammante Jeep della polizia di Stato. E ad accompagnare la volante, non gli elfi ma i cani del gruppo cinofilo. L’originale iniziativa si è svolta nel piazzale della scuola allievi ispettori di polizia della cittadina del litorale laziale, organizzata dai sindacati di polizia e del personale civile del Ministero dell’Interno. L’evento ha coinvolto figli e nipoti del personale dell’Istituto e del vicino commissariato di Anzio.

È stata una festa che ha illuminato di sorrisi i volti dei numerosi bimbi presenti e che ha anche affascinato e coinvolto gli adulti. Ai bambini è stato anche riservato uno spazio per scrivere le loro letterine per i regali, che hanno potuto imbucare nella cassetta personale di Babbo Natale in persona, al secolo uno dei dirigenti sindacali organizzatori della giornata, non appena sceso dall’auto bianca e azzurra con i lampeggianti, che si è intrattenuto con i bimbi ascoltando le loro richieste.

Grandi e piccini coinvolti anche dall’esibizione dei cani del gruppo cinofilo della polizia, che hanno conquistato tutti con la loro bravura e la simpatia che questi fedeli e affettuosi animali sanno donare. A completare la giornata, l’esibizione degli atleti di karate e parakarate, alcuni dei quali molto noti nel panorama sportivo internazionale. E quella del gruppo sportivo Fiamme Oro di boxe: una simulazione che ha stimolato il desiderio di giocare dei bambini e ha coinvolto anche lo stesso Babbo Natale, che per una volta ha abbondonato il sacco dei giocattoli per indossare i guantoni e giocare insieme ai più piccoli. Dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo, una gustosa gara di torte.

- Pubblicità -

Una singolare giornata di festa che, grazie alla disponibilità del direttore dell’Istituto, Vincenzo Avallone, è stata possibile per l’impegno degli aderenti ai sindacati di polizia Siulp, Sap, Fsp, Flp, Silp-Cgil, Siap e Associazione nazionale Polizia di Stato.

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -AD - Tipografia Giammarioli

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!