8.2 C
Roma
mercoledì 30 Novembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCultura e spettacoliMusiche per film, un concerto libero in Rete per tutti

Musiche per film, un concerto libero in Rete per tutti

Evento in streaming dell'Associazione compositori musiche per film. Il presidente Pivio: «Un giorno per sensibilizzare sul nostro lavoro e per ripartire con i concerti, anche se non ancora in presenza»

- Pubblicità -

Un concerto collettivo in cui saranno coinvolti una quarantina di compositori, con omaggi ad alcuni grandi della musica da film italiana. Lo organizza, con il patrocinio della Siae, l’Associazione compositori musica per film (Acmf). Appuntamento in streaming il 19 giugno alle 17, in occasione del quarto anniversario di fondazione dell’associazione che riunisce gli autori delle colonne sonore cinematografiche.

A un anno dalla sua scomparsa, le musiche di Ennio Morricone, presidente onorario di Acmf, insieme a quelle di Nicola Piovani, Luis Bacalov, Carlo Rustichelli, Fiorenzo Carpi, Bill Conti saranno protagoniste dell’appuntamento del 19, che sarà trasmesso sui canali Youtube dell’Acmf e della Digital Record, nei cui studi di registrazione di Roma, in via Ugo De Carolis 18, l’evento sarà presentato alla stampa il 18 alle 11. I contributi musicali saranno liberamente fruibili dal pubblico attraverso internet.

«Nel concerto collettivo del 19 – spiega il compositore Pivio, presidente di Acmf, autore di oltre 150 colonne sonore per cinema e tv e vincitore di tre David di Donatello e quattro Nastri d’argento – saranno coinvolti una quarantina di compositori. Oltre che una festa per il nostro quarto compleanno, sarà anche un giorno in cui sensibilizzare l’opinione pubblica e gli addetti ai lavori su quanto la musica sia fondamentale nel racconto drammaturgico di un film. Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione del pubblico il concerto su Youtube».

- Pubblicità -

«Acmf già in passato ha organizzato eventi simili – spiega il presidente Pivio – quali un concerto del 2018 all’Auditorium della musica di Roma (sold out in un paio d’ore) o al Teatro Regio di Torino nel 2019 (anch’esso sold out in poche ore). Nonostante le difficoltà logistiche che ancora non consentono una vera e propria ripartenza dei concerti dal vivo in presenza, abbiamo deciso di dare comunque un segnale forte con questo evento, che chiameremo The Acmf Day, e che sarà disponibile gratuitamente in streaming sui principali social dedicati».

La conferenza stampa inizierà nella mattinata del 18 giugno alle 11; sarà visionabile da remoto:
(CANALE Digital Records) https://youtu.be/-A2Fzg_I35o
(CANALE ACMF – Associazione Compositori Musica per Film) https://youtu.be/PfRj5k7LWZQ 

L’evento musicale in streaming del 19 giugno, invece, comincerà alle 17 e potrà essere visibile nei seguenti luoghi virtuali:
DIGITAL RECORDS https://youtu.be/980K0y1Wm7M 
ACMF https://youtu.be/77d1udBicYc

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli