22.5 C
Roma
martedì 25 Giugno 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneMorlupo, parte l'amministrazione del secondo mandato Iacomussi

Morlupo, parte l’amministrazione del secondo mandato Iacomussi

Riconfermato alla guida della cittadina in provincia di Roma, il sindaco ha nominato i quattro assessori. Prima seduta del consiglio comunale

- Pubblicità -

Riparte con nuovo slancio e vitalità l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ettore Iacomussi, che è stato confermato alla guida di Morlupo nella scorsa tornata elettorale del 14 e 15 maggio. Il primo cittadino ha nominato i quattro assessori componenti la giunta comunale chiamata a governare la cittadina in provincia di Roma.

Dopo qualche giorno di riflessione insieme al gruppo con cui ha vinto alle ultime elezioni, il primo cittadino ha chiuso il cerchio attorno al nuovo esecutivo, tenendo conto del consenso espresso dagli elettori e della composizione di genere. Della squadra che amministrerà la comunità di Morlupo per i prossimi cinque anni faranno parte due donne e due uomini.

Gli assessori sono Maria Rita Marchetti, vicesindaca e assessora con delega a cultura, sport e salute; Federico De Mattia, assessore con delega a politiche giovanili, associazionismo e comitati rionali; Gabriele Marchi, assessore con delega ad ambiente, manutentivo e decoro urbano; Anna Cecchitelli, assessora con delega a scuola, gentilezza, rapporti con la farmacia comunale e inclusione. Oltre gli elementi di novità, ci sono anche le riconferme, come quella di Maria Rita Marchetti e Anna Cecchitelli.

- Pubblicità -

La nuova squadra si è messa subito a lavoro ed ha affrontato la prima seduta del consiglio comunale che, oltre a sindaco e giunta, risulta così composto: Vincenza Quattrocchi, Pietro Camponeschi, Paolo Pacifici, Teresa Mariotti (consiglieri di maggioranza), Francesca Marini, Tiziano Ceccucci, Simonetta De Mattia e Giuseppe Sanzotta (consiglieri di minoranza).

- Pubblicità -
Claudia Cavallini
Claudia Cavallini
Nata nel 2006 a Roma, vive felicemente nella sua amata cittadina in provincia di Roma: Fiano Romano. Frequenta il liceo scientifico “Gregorio da Catino” di Poggio Mirteto. Ha conseguito la licenza nella scuola secondaria di primo grado all’Istituto comprensivo Fiano, con votazione 10 e lode. Ha ottenuto la certificazione B1 preliminary della lingua inglese. Nel 2016 ha vinto il concorso letterario per piccoli scrittori indetto dal Comune di Fiano Romano. Collabora con la rivista “La Gazzetta del Tevere”. Dedica molte ore allo sport e segue il calcio. La sua grande passione è la danza: è iscritta a corsi di danza classica, contemporanea e hip hop. Partecipa a laboratori di teatro-recitazione e prende parte con entusiasmo agli spettacoli che vengono messi in scena. Fin da piccola ha manifestato una particolare predilezione per la lettura e la scrittura. Ha prestato sempre una speciale attenzione agli eventi che accadono in tutto il mondo e principalmente nel territorio in cui abita. Il motto che guida la sua vita è un aforisma di Friedrich von Schiller: «Chi non osa nulla, non speri nulla».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!