14.6 C
Roma
sabato 2 Marzo 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneFrascati, un Capodanno con l'arte

Frascati, un Capodanno con l’arte

Dal 29 dicembre al 7 gennaio, nel Vescovado della città dei Castelli Romani, la 14/a edizione della mostra degli artisti di “Ilfilocheunisce”

- Pubblicità -

Mostra d’arte a Capodanno, a Frascati. L’iniziativa è a cura di Ilfilocheunisce, storico gruppo di artisti locali, molto attivo sul territorio. Il gruppo esporrà le opere dei propri artisti nella sala parrocchiale al piano terreno del Vescovado della città dei Castelli Romani. La mostra, dal 29 dicembre fino al 7 gennaio, è a ingresso libero.

Aperta a tutti, la mostra permetterà di visionare tante opere di genere e tecnica differenti, incontrando personalmente gli artisti che le hanno realizzate e sarà quindi anche possibile dialogare con loro. Quella di quest’anno è la 14a edizione della mostra. Come nella tradizione del gruppo, l’esposizione sarà aperta dalle 9 alle 19, con tante proposte: dalla pittura materica alla pittura più classica ad olio o acrilico, dalle incisioni su rame all’intaglio del legno, alla lavorazione della ceramica. 

L’esposizione sarà allestita nella sala parrocchiale di Santa Maria in Vivario, nel palazzo vescovile, accanto alla chiesa. Dato il luogo e il periodo di festività, gli artisti proporranno anche dei “pezzi” a carattere sacro inerenti la tradizione religiosa del Natale. Un appuntamento con Ilfilocheunisce che sicuramente sarà apprezzato da residenti e turisti durante le feste 

- Pubblicità -

Questi i partecipanti in ordine di locandina: Daniela Prata, Elio Carocci, Mario Caporale, Carmelita Tripodi, Marina De Casamassimi, Domenico Cerasi, Maria Cristina Lucidi, Vincenzo Neri, Donato D’Angelo, Claudia Lucci, Stefano Fedeli, Silvia Cerio, Nando Sardella.

- Pubblicità -
Laura Frangini
Laura Frangini
Giornalista pubblicista, con studi in Letteratura Arte e Spettacolo, amo scrivere recensioni librarie, artistiche, teatrali e cinematografiche Nel corso degli anni ho lavorato soprattutto come ufficio stampa. Ho ricoperto la direzione dell'ufficio stampa dell'ente montano dei Castelli Romani acquisendo conoscenza del territorio, della sua storia e delle caratteristiche culturali. Ho una predilezione per Musei Arte e Libri. Ne ho scritto uno dedicato alla pratica della Skowlife, ovvero quella vita lenta, di cui mi pregio di essere cultrice ed esperta nonché praticante meticolosa! In "Slow Life, Maledetti Castelli", edito nel 2021, racconto appunto un ritmo dolcemente molle e introspettivo che questi luoghi sono capaci di regalare. Così come io spero di regalarne a Voi qualche bella storia da raccontare! ♥️
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!