16.8 C
Roma
domenica 25 Settembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo

HomeCronache MetropolitaneLe suggestive armonie delle tastiere

Le suggestive armonie delle tastiere

I concerti dell'Accademia degli Sfaccendati tornano domenica 11 alle 19 al Palazzo Chigi di Ariccia, ai Castelli Romani, con strumenti d'epoca

- Pubblicità -

“I concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” ritornano nella Sala Maestra di Palazzo Chigi ad Ariccia, loro sede principale e istituzionale, domenica 11 settembre alle 19, con gli storici strumenti del maestro Brizi per il primo appuntamento della sezione “La tastiera infinita”: un pianoforte e un harmonium d’epoca.

Il programma musicale della serata, ospitata in una delle dimore storiche più note dei Castelli Romani, è interamente dedicato a César Franck in occasione del bicentenario della nascita: Chiara Bertoglio al pianoforte e Claudio Brizi all’harmonium interpreteranno Prelude, Fugue et Variation op. 18, la trascrizione di Albert Renaud dell’Andantino in sol minore, la trascrizione della Sonata in La maggiore FWV 8 (Violin Sonata) e la trascrizione del primo movimento (Lento – Allegro ma non troppo) della Sinfonia in re minore FWV 48.

Un concerto con un programma molto bello e di raro ascolto che propone alcuni dei più avvincenti capolavori franckiani a cui seguirà, per il secondo concerto della “Tastiera infinita”, l’appuntamento con una leggenda del concertismo internazionale: il violinista Shlomo Mintz.

- Pubblicità -

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla COoop Art di Roma con il contributo del Ministero della Cultura e del Comune di Ariccia.

Info e prenotazioni: 3331375561 – 069398003   

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -AD - Tipografia Giammarioli

Primo Piano