34.4 C
Roma
domenica 14 Luglio 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneA Castelnuovo di Porto settembre inizia con la festa nel borgo storico

A Castelnuovo di Porto settembre inizia con la festa nel borgo storico

Dal 1º al 4 la cittadina alle porte di Roma ospita degustazioni, visite guidate in luoghi storici suggestivi e celebrazioni per Sant'Antonino

- Pubblicità -

Tutto è pronto per il tradizionale appuntamento con la festa di Sant’Antonino che si svolgerà a Castelnuovo di Porto, cittadina alle porte della Capitale, dal 1º al 4 settembre. Il nutrito programma dei festeggiamenti, promosso dal Comune in collaborazione con la Pro Loco e le associazioni locali, prevede iniziative culturali ed enogastronomiche a tutela e supporto dell’identità locale, che animeranno il centro storico.

La kermesse prenderà il via venerdì 1º settembre con lo spettacolo teatrale “Teatro alla corte dei Colonna” (ore 21). Mentre il giorno seguente delle 10 alle 19 i visitatori, all’interno della Rocca Colonna, potranno degustare prodotti tipici locali e vini delle migliori cantine della regione. Nel pomeriggio, con inizio alle 17, processione della Confraternita verso la Collegiata di Santa Maria Assunta per i Santi Vespri. Seguirà la celebrazione di una Santa Messa. Mentre alle 19 processione del Santo verso il monumento dei Caduti di tutte le guerre accompagnata dalla banda comunale “Roberto Pomili”. La giornata si concluderà con lo spettacolo “Incoronate comiche… in recital”.

Domenica 3 settembre, alle 11,30 celebrazione della Santa Messa, durante la quale avverrà lo scambio del Santo tra il confratello e la consorella, e processione del Santo per le vie del borgo antico. Nel pomeriggio (ore 18) spettacolo di burattini nel giardino di via Roma. Alle 21 gran finale di serata con il concerto del cantautore italiano Raf in piazza Vittorio Veneto.

- Pubblicità -

I festeggiamenti culmineranno lunedì con una Santa Messa in suffragio dei defunti al cimitero (ore 9). Nel corso dei festeggiamenti sarà possibile effettuare visite guidate nel borgo e nella Rocca Colonna, visitare mostre e degustare prodotti locali.

- Pubblicità -
Claudia Cavallini
Claudia Cavallini
Nata nel 2006 a Roma, vive felicemente nella sua amata cittadina in provincia di Roma: Fiano Romano. Frequenta il liceo scientifico “Gregorio da Catino” di Poggio Mirteto. Ha conseguito la licenza nella scuola secondaria di primo grado all’Istituto comprensivo Fiano, con votazione 10 e lode. Ha ottenuto la certificazione B1 preliminary della lingua inglese. Nel 2016 ha vinto il concorso letterario per piccoli scrittori indetto dal Comune di Fiano Romano. Collabora con la rivista “La Gazzetta del Tevere”. Dedica molte ore allo sport e segue il calcio. La sua grande passione è la danza: è iscritta a corsi di danza classica, contemporanea e hip hop. Partecipa a laboratori di teatro-recitazione e prende parte con entusiasmo agli spettacoli che vengono messi in scena. Fin da piccola ha manifestato una particolare predilezione per la lettura e la scrittura. Ha prestato sempre una speciale attenzione agli eventi che accadono in tutto il mondo e principalmente nel territorio in cui abita. Il motto che guida la sua vita è un aforisma di Friedrich von Schiller: «Chi non osa nulla, non speri nulla».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!