28 C
Roma
mercoledì 17 Luglio 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeAttualitàAllerta meteo dell'Aeronautica militare: altri due giorni di inverno sull'Italia

Allerta meteo dell’Aeronautica militare: altri due giorni di inverno sull’Italia

Attese precipitazioni intense e abbondanti a prevalente carattere di rovescio o temporale. Oggi sole al Nord, freddo e maltempo al Centro/Sud

- Pubblicità -

Nuova allerta meteo pubblicata alle 14 di oggi dal Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare. I meteorologi, infatti, hanno emesso un nuovo avviso di “fenomeni intensi” per le prossime ore con riferimento al maltempo che sta colpendo il Centro/Sud, dove continuerà a provocare fenomeni meteo estremi anche oggi e domani.

Nell’avviso, gli esperti evidenziano come nelle prossime 24-36 ore persisteranno «precipitazioni intense ed abbondanti a prevalente carattere di rovescio o temporale su Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Sicilia tirrenica, Calabria, Basilicata e Puglia». E ancora nelle prossime 12-18 ore persisterà «vento forte con raffiche fino a burrasca forte, dai quadranti occidentali sulla Sicilia e da quelli meridionali sulla Puglia, con mareggiate lungo le coste esposte». Nel bollettino si legge inoltre che «i fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento».

Oggi è una domenica di maltempo al Centro/Sud Italia, come ampiamente previsto nelle previsioni meteo dei giorni scorsi. Splende il sole, invece, al Nord ma con disturbi vari sulle Alpi, dove continua a nevicare nei versanti esteri (Svizzera e Austria). Temperature primaverili solo nel nord baciato dal sole, ma senza eccessi. Anzi, con un clima comunque fresco rispetto alle medie del periodo (+20°C a Torino, +19°C a Milano, +17°C a Bologna e Verona, +15°C a Venezia, +14°C a Trieste), mentre nelle zone colpite dal maltempo del Centro/Sud fa proprio freddo come in pieno inverno, tanto che la colonnina di mercurio non supera +11°C a Brindisi, +10°C ad Ancona, +9°C a Cosenza.

- Pubblicità -

Piogge torrenziali stanno colpendo le Marche, dove sono caduti 43mm di pioggia a Macerata, 36mm a Polverigi, 35mm ad Ancona, 33mm a Filottrano. Piove anche in Abruzzo, mentre in Puglia si sono formati in tarda mattinata i primi forti temporali in risalita su Salento e Murge. Spiccano i 66mm di pioggia caduti in poco tempo a Brindisi, con tempeste di fulmini e allagamenti per il nubifragio.

Diluvia anche in Calabria, specie nel versante tirrenico settentrionale, dove sono caduti 39mm di pioggia a Fiumefreddo Bruzio, 32mm ad Amantea, 30mm a Paola, 20mm a Cosenza. In Sicilia invece spiccano i 24mm caduti a Carini, i 17mm a Monreale, i 14mm a Palermo.

Nelle prossime ore il maltempo continuerà ad intensificarsi al Centro/Sud, colpendo l’Abruzzo, il Molise, la Puglia, la Campania, e ancora Basilicata, Calabria e Sicilia specie tirrenica, non solo oggi ma anche domani, lunedì 17 aprile. Poi da dopodomani la situazione cambierà: in un contesto di spiccata variabilità, “esploderanno” per un paio di giorni forti temporali pomeridiani lungo tutto lo Stivale, su Alpi e Appennini, con pesanti ed estesi sconfinamenti fin su coste e pianure.

(Per gentile concessione di Meteoweb)

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Metropoli.Online - Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!