5.6 C
Roma
sabato 28 Gennaio 2023
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeAttualitàVIDEO / Meteo: inverno, tregua finita

VIDEO / Meteo: inverno, tregua finita

L'alta pressione sul Mediterraneo è destinata a lasciare il posto a correnti fredde polari da domenica. Freddo e neve al nord, pioggia al sud

- Pubblicità -

La tregua che in questa stagione sembra essere stata concessa all’Italia dall’inverno, salvo sporadici peggioramenti e locali repentini crolli della temperatura, appare destinata a terminare nella prossima settimana. Al termine di un week end ancora abbastanza mite, da domenica è atteso sulla penisola l’arrivo di correnti d’aria fredda dal Polo Nord, destinate a caratterizzare il successivo periodo.

L’aumento di pressione sul Mediterraneo centrale ha riportato il tempo stabile, anche se con temperature non certo miti, ma in linea con le medie del periodo, e con cieli generalmente nuvolosi. Si sono esauriti i fenomeni dei giorni precedenti, che hanno portato anche qualche fiocco di neve a quote inferiori ai mille metri sull’Appennino nel Lazio e in Abruzzo. Isolati rovesci sono ancora previsti nelle zone tirreniche della Sicilia.

L’alta pressione ci regalerà un sabato mite, con precipitazioni e freddo limitati ad alcune zone di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Ma la situazione generale è destinata a cambiare da domenica 15. La quota neve scenderà a livelli collinari. Attese anche piogge a tratti consistenti. Per martedì e mercoledì ci si attende freddo e neve anche a quote basse al nord, mentre al centro e al sud correnti di libeccio e scirocco porteranno a un momentaneo aumento delle temperature, seppur in un contesto di tempo molto perturbato.

- Pubblicità -

Nel video che segue, le previsioni per i prossimi giorni nel dettaglio a cura di Nikos Chiodetto di 3Bmeteo.

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli