25 C
Roma
giovedì 11 Agosto 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo

HomeCronache MetropolitaneNonostante l'obbligo di allontanamento perseguita la sua ex, arrestato

Nonostante l’obbligo di allontanamento perseguita la sua ex, arrestato

Bloccato dai carabinieri ad Albano Laziale un 42enne di Roma per atti persecutori e danneggiamento: voleva entrare di forza in casa dell'ex compagna

- Pubblicità -

Calci contro la porta di casa della sua ex compagna e colpi all’auto che lei aveva parcheggiato in strada, tanto da danneggiare alcune parti della carrozzeria. Un’azione persecutoria, forse compiuta anche sotto l’influenza di qualche sostanza stupefacente e nonostante fosse sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna. E un’azione che non si è placata, perché l’uomo è tornato più tardi nello stesso luogo per approcciare di nuovo la sua ex, ma stavolta ha trovato i carabinieri.

Dopo aver messo in atto il suo comportamento persecutorio la mattina, nonostante il netto rifiuto da parte della sua ex compagna a farlo entrare in casa come avrebbe voluto e nonostante l’obbligo di allontanamento a suo carico, in serata si è presentato di nuovo nei pressi dell’abitazione della vittima. Ma stavolta ha trovato i carabinieri, che per questi motivi l’hanno arrestato.

È successo ad Albano Laziale, alle porte di Roma. I militari della Compagnia di Castel Gandolfo, al comando del capitano Davide Acquaviva, hanno condotto nel carcere di Velletri l’uomo, un romano di 42 anni. A suo carico, le accuse di atti persecutori e danneggiamento, delle quali dovrà rispondere all’autorità giudiziaria.

- Pubblicità -
Massimo Marciano
Massimo Marcianohttp://www.massimomarciano.it
Fondatore e direttore di Metropoli.online. Giornalista professionista, youtuber, presidente e docente dell'Università Popolare dei Castelli Romani (Ente accreditato per la formazione professionale continua dei giornalisti), eletto più volte negli anni per rappresentare i colleghi in sindacato, Ordine e Istituto di previdenza dei giornalisti. Romano di nascita (nel 1963), ciociaro di origine, residente da sempre nei Castelli Romani, appassionato viaggiatore per città, borghi, colline, laghi, monti e mari d'Italia, attento osservatore del mondo (e, quando tempo e soldi lo permettono, anche turista). La passione per la scrittura è nata con i temi in classe al liceo e non riesce a distrarmi da questo mondo neanche una donna, tranne mia figlia.
- Pubblicità -AD - Tipografia Giammarioli

Primo Piano