7.8 C
Roma
mercoledì 30 Novembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeAttualitàMeteo: week end di nubi e pioggia; poi arriva lo scirocco dal...

Meteo: week end di nubi e pioggia; poi arriva lo scirocco dal Sahara, ma per poco

Fine settimana con nubi su gran parte della Penisola. Lunedì attesa aria calda, con temperature in aumento. Da giovedì nuova perturbazione

- Pubblicità -

Pioggia e neve oltre i 700 metri nelle zone alpine, addensamenti nuvolosi e possibili precipitazioni, con fenomeni temporaleschi nel settore orientale. Questo è ciò che, secondo le previsioni meteorologiche, ci attende nel week end. Prima dell’arrivo, da lunedì, di una tiepida rimonta sub-tropicale: temperature in aumento, quindi, nella prima parte della settimana prossima, ma la tregua sembra destinata a durare poco.

Nubi sulle zone alpine, prealpine e pedemontane centro-occidentali e sul Trentino-Alto Adige, con deboli precipitazioni nevose in altura, caratterizzeranno la giornata di sabato, con nuvolosità su Toscana, Umbria e Lazio in dissolvimento nel corso della giornata. Nubi anche sulla Sicilia, con piogge nelle ore pomeridiane. Nella notte prevista neve su Etna e Nebrodi. Tempo nuvoloso sulla Calabria.

Domenica all’insegna del vento forte su Liguria e Sardegna, dove sono previste anche piogge, con nubi sulle Alpi occidentali e neve sopra i 600 metri in Piemonte. Ampi spazi soleggiati su Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto, mentre i restanti settori settentrionali sconteranno ancora per un po’ le conseguenze, con locali piogge, del transito nuvoloso.

- Pubblicità -

Nuvolosità in transito sul settore tirrenico. Annuvolamenti su Toscana, Sardegna e alto Lazio, con rovesci sulle zone toscane. Nel pomeriggio deciso miglioramento su Toscana e Lazio. Bel tempo sulle regioni meridionali, tranne una parziale nuvolosità sulla Calabria ionica e nubi sparse in Sicilia, dove la nuvolosità nella prima mattinata sarà associata a locali deboli piogge, in deciso miglioramento nel pomeriggio. In serata peggioramento su Piemonte e Valle D’Aosta.

L’arrivo di aria più calda dal deserto del Sahara accoglierà finalmente l’inizio della settimana prossima, interrompendo il lungo periodo di freddo. Ma attenzione al pulviscolo sahariano in arrivo con i venti di scirocco, che tra martedì e mercoledì porteranno le temperature sui 17°, con punte di 19°. A rendere incerte le previsioni per la seconda parte della settimana l’arrivo giovedì di una perturbazione atlantica, che potrebbe portare di nuovo nubi e piogge sul Nord-Ovest della Penisola e sulle regioni tirreniche.

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli