10.3 C
Roma
mercoledì 7 Dicembre 2022
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneMeteo: week end grigio e inizio settimana freddo, poi tornerà il sole

Meteo: week end grigio e inizio settimana freddo, poi tornerà il sole

Nuvole e pioggia nel fine settimana. Lunedì sfuriata artica: di nuovo freddo e vento. Da mercoledì però atteso il ritorno dell'alta pressione

- Pubblicità -

Fine settimana che inizia con tempo uggioso nelle regioni del nord, con strascichi di nubi basse sulle zone tirreniche, ma che lascia ampi spazi soleggiati nel resto della Penisola. Da lunedì però torna a farsi sentire l’autunno: nuvoloso al nord con deboli piogge su basso Piemonte, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Questo il tempo che ci attende nei prossimi giorni secondo gli esperti.

Per oggi prevista nuvolosità in attenuazione al nord ovest, mentre sul resto del settentrione persisteranno gli addensamenti nuvolosi, con deboli piogge su pianura padana e alcune zone della Liguria e della Toscana. Nuvolosità nelle ore pomeridiane anche nel resto d’Italia, in particolare sulle zone appenniniche.

Per domani previsto il transito della nuvolosità più intensa verso il centro, con qualche fenomeno su Umbria meridionale, Lazio e Abruzzo. Schiarite sulle altre zone centrali. Al meridione nuvole alte in Calabria e Sicilia e deboli piovaschi sulle zone appenniniche.

- Pubblicità -

Dalla serata di domenica situazione in peggioramento e risveglio freddo e ventoso lunedì. Precipitazioni nevose nelle zone alpine sopra i mille metri con quota neve prevista in calo. Nubi al centro con fenomeni temporaleschi in rapido transito verso il sud, dove si registrerà un generale peggioramento, meno accentuato su Puglia meridionale e Sicilia.

Una sfuriata artica interesserà le regioni adriatiche martedì, con netto abbassamento delle temperature. Ma da mercoledì è atteso il ritorno dell’alta pressione.

- Pubblicità -
Stefania Basile
Stefania Basile
Sono nata nel 1977 all'estremità meridionale della Calabria tirrenica, nella città di Palmi, che si affaccia sullo stretto di Messina e sulle splendide isole Eolie. Amo le mie origini e Roma, la città dove vivo per motivi professionali. Come diceva la grande Mia Martini: «il carattere dei calabresi a me piace moltissimo. Possiamo sembrare testardi, un po' duri, troppo decisi. In realtà siamo delle rocce, abbiamo una grande voglia di lavorare e di vivere. Io non sono di origine, io sono proprio calabrese!».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli