26.4 C
Roma
sabato 13 Aprile 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneFrascati: vino, scienza, sport, donne e ambiente si incontrano in “Libri in...

Frascati: vino, scienza, sport, donne e ambiente si incontrano in “Libri in osteria”

In un angolo cittadino tipico la rassegna propone anche quest'anno, dal 31 agosto al 12 ottobre, l'originale serie di incontri con gli autori

- Pubblicità -

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni riprende ai Castelli Romani la formula originale di proposta culturale Libri in osteria. Ideata e curata da Emanuela Bruni in collaborazione con Francesco Collacchi della libreria Ubick di Frascati e Remigio Sognatesori dell’osteria dell’Olmo, in uno spazio tipico della città di Frascati, riprende il 31 agosto per terminare il 12 ottobre. Scienza, ambiente, donne e sport saranno protagonisti di questa edizione, senza dimenticare l’attualità e la narrativa.

Aprirà la rassegna, il 31 agosto, la giornalista Giuliana Sgrena raccontandoci di Donne ingannate e del suo rapimento in Iraq con la graphic novel omonima realizzata con Irene Carbone. Tra reportage e ricordi di vita sui fronti caldi del mondo anche Giorgio Moscatelli che nel suo Santità faccia finta di pregare racconterà, il 21 settembre, situazioni drammatiche ed emozionanti vissute come inviato speciale dei telegiornali della Rai, attraverso l’obiettivo della telecamera.

Il tema delle donne nella scienza e in particolare nella ricerca ambientale, invece, sarà affrontato con Prime, dieci scienziate per l’ambiente, a cura di Mirella Orsi e Sergio Ferraris. L’agile volume sarà presentato il 30 settembre nella sempre attesissima Settimana della scienza, organizzata da FrascatiScienza che con il suo presidente, Matteo Martini, tenacemente mira a sollecitare sempre più il mondo femminile alla scienza e le materie Stem, ovvero quelle indicate da questo acronimo che, dall’inglese, sta a significare science, technology, engineering and mathematics. Si tratta, quindi, di un termine utilizzato per indicare le discipline scientifico-tecnologiche e i relativi corsi di studio.

- Pubblicità -

La narrativa sarà presente con Marco Proietti Mancini e il suo romanzo Io sono Hotel Garibaldi, ambientato a Napoli, il 7 settembre. Il 14 settembre appuntamento con Mirko Zilhay e il suo Nostra Signora delle nuvole.

Lo scrittore ci trasporterà nel mondo mitico e fiabesco di Mirko, il protagonista che ha sette anni e sette nomi. Ogni nome una storia, una vita, un sogno, un destino che gli ha donato sua madre Annarita e che ci trasporteranno in un universo mitico e fiabesco.

Noir e cronaca nera saranno di scena il 5 ottobre con Capitale criminale gialli e misteri della città eterna”, di Francesco Sala. Il tennis e il Foro italico sono lo sfondo in cui fa muovere i suoi personaggi Piero Valesio nel romanzo Chi ha rapito Roger Federer.

Stendhal in bicicletta. Itinerari cicloturistici d’autore e bike economy, di Manlio Pisu, concluderà il nostro percorso letterario, il 12 ottobre, aprendoci a nuove suggestioni di viaggio alla scoperta di percorsi e cammini inediti e affascinati.

- Pubblicità -
Emanuela Bruni
Emanuela Bruni
Giornalista professionista. Capo ufficio stampa di varie istituzioni tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri per oltre 15 anni, è stata la prima donna a ricoprire l’incarico di Capo dell’Ufficio del Cerimoniale di Stato della Repubblica Italiana. Ha lavorato per numerose testate tra cui la Rai e Il Sole 24 ore. Ha scritto numerosi libri, in particolare sulla storia delle donne, mai abbandonando la sua passione primaria per la Storia dell’Arte.
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!