8.5 C
Roma
giovedì 18 Aprile 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneFiano Romano saluta l'estate con la festa della Madonna Addolorata

Fiano Romano saluta l’estate con la festa della Madonna Addolorata

La 181/a edizione è organizzata dalla Pro loco, con patrocinio del Comune e collaborazione della parrocchia: tornei, musica e celebrazioni

- Pubblicità -

La città di Fiano Romano si prepara all’ultima festa estiva, quella in onore della Madonna Addolorata, in programma dal 15 al 17 settembre prossimi. La manifestazione, giunta alla sua 181a edizione, è organizzata dalla locale Pro loco con il patrocinio del Comune di Fiano Romano e la collaborazione della parrocchia di S. Stefano Protomartire.

Il programma della festa avrà inizio venerdì 15 con il torneo di burraco alle 15 e alle 18, in piazza Nassiriya, saggio di danza. La giornata si concluderà con lo spettacolo musicale, in piazza Matteotti, a cura della band “The Billy Roch”.

Il giorno seguente, dopo la Santa Messa prevista per le 8.30, gimkana per bambini in via Palmiro Togliatti. Nel pomeriggio, con inizio alle 16, gli artisti di strada animeranno le vie e piazze del centro storico della cittadina, mentre alle 17.30, sempre in piazza Matteotti, di terrà un saggio di danza. Infine, alle 19 la Pia Unione della Madonna Addolorata rievocherà le tradizioni della festa nel cortile del Castello Ducale. Dopo cena esposizione auto tuning in piazza Nassiriya. Alle 21, in piazza Matteotti, c’è attesa per il grande show del duo comico “Arteteca”, che sarà preceduto dall’orchestra spettacolo “Made in Italy”.

- Pubblicità -

Per il giorno conclusivo dei festeggiamenti il cartellone delle iniziative prevede alle 8, alle 10 e alle 11 Sante Messe. Alle 9 la banda musicale di Fiano Romano, diretta dal maestro Aldo Surio, allieterà le vie del paese con le sue marcie. La mattinata si concluderà con la gara per divoratori di spaghetti in piazza Matteotti (ore 12).

Nel pomeriggio, con inizio alle 15.30, spettacolo per bambini con Didì e Carlotta e artisti di strada nella piazza centrale della cittadina. Seguiranno i tradizionali giochi popolari. Alle 18.30 l’appuntamento religioso più atteso con la Santa Messa, in piazza Nassirya, celebrata dal nuovo parroco don Maurizio Medici, ed a seguire solenne processione per le vie della cittadina con la statua della Madonna Addolorata trasportata a spalla dai portatori. Alle 21 spettacolo musicale con l’orchestra “Disco Ring”. I festeggiamenti si concluderanno con un suggestivo spettacolo di fuochi artificiali.

La gara per divoratori di spaghetti in una delle passate edizioni
- Pubblicità -
Claudia Cavallini
Claudia Cavallini
Nata nel 2006 a Roma, vive felicemente nella sua amata cittadina in provincia di Roma: Fiano Romano. Frequenta il liceo scientifico “Gregorio da Catino” di Poggio Mirteto. Ha conseguito la licenza nella scuola secondaria di primo grado all’Istituto comprensivo Fiano, con votazione 10 e lode. Ha ottenuto la certificazione B1 preliminary della lingua inglese. Nel 2016 ha vinto il concorso letterario per piccoli scrittori indetto dal Comune di Fiano Romano. Collabora con la rivista “La Gazzetta del Tevere”. Dedica molte ore allo sport e segue il calcio. La sua grande passione è la danza: è iscritta a corsi di danza classica, contemporanea e hip hop. Partecipa a laboratori di teatro-recitazione e prende parte con entusiasmo agli spettacoli che vengono messi in scena. Fin da piccola ha manifestato una particolare predilezione per la lettura e la scrittura. Ha prestato sempre una speciale attenzione agli eventi che accadono in tutto il mondo e principalmente nel territorio in cui abita. Il motto che guida la sua vita è un aforisma di Friedrich von Schiller: «Chi non osa nulla, non speri nulla».
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!