32.1 C
Roma
domenica 14 Luglio 2024
spot_img
spot_img

Giornale di attualità, opinioni e cronache dall'Italia e dal mondo
direttore: Massimo Marciano

HomeCronache MetropolitaneFiumicino, nel centro commerciale apre il primo presidio antiviolenza

Fiumicino, nel centro commerciale apre il primo presidio antiviolenza

Il secondo centro della Regione Lazio ospitato nella sede dell’associazione Stella Selene Ets, all’interno di “The Wow Side Shopping Centre”

- Pubblicità -

È il primo centro antiviolenza istituito all’interno di un centro commerciale e il secondo dedicato alla protezione dei minori che nasce ne Lazio. È stato presentato oggi a Fiumicino, nella sede dell’associazione Stella Selene Ets, all’interno di The Wow Side Shopping Centre di Viale Bramante. Lo ha istituito la Regione su input della Garante dell’infanzia e dell’adolescenza del Consiglio regionale del Lazio, Monica Sansoni.

Monica Sansoni

Il progetto, come rende noto la Regione in una nota, nasce inizialmente dai consultori diocesani, che hanno messo a disposizione le proprie sedi per l’apertura del primo centro.

Ad oggi, grazie anche alla sinergia con i centri di giustizia riparativa, il progetto della Garante regionale sta prendendo sempre più piede e si sta estendendo a varie associazioni del territorio laziale. Da qui la presentazione di oggi, che porta nella città del litorale laziale questo imporrante presidio in un luogo, com’è un centro commerciale, facilmente raggiungibile dalla potenziale utenza.

- Pubblicità -

Il centro antiviolenza sui minori di Fiumicino si occuperà di attività di consulenza psicologica, gruppi di sostegno, formazione, promozione, sensibilizzazione e prevenzione, raccolta ed elaborazione dati, orientamento ed accompagnamento al lavoro, che documenteranno i temi della violenza. «La violenza basata sul genere – spiega la nota del Consiglio regionale del Lazio -, inclusa anche la violenza domestica, è una violazione dei diritti umani e delle libertà fondamentali, come riconosciuto e sancito nella Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (Convenzione di Istanbul)».

- Pubblicità -
Sileno Candelaresi
Sileno Candelaresi
Impegnato nell'associazionismo imprenditoriale, mi interesso professionalmente del settore Horeca (hotellerie, restaurant, catering).
- Pubblicità -

Primo Piano

Ultimi Articoli

error: Content is protected !!